queenfriends

un giardino dove fare una chiacchierata tra amici
Oggi è il 05/04/2020, 22:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: industriali padani
MessaggioInviato: 19/07/2011, 20:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/04/2011, 11:01
Messaggi: 1424
Località: napoli
Padania - Nuovo sensazionale capitolo nei rapporti di lavoro in Italia! Finalmente, i fannulloni di tutta la nazione tremeranno al cospetto dei propri signori e padroni datori di lavoro. Difatti, come piagnucolano quei comunisti faziosi della Cgil di Bergamo, dopo le vili scuse “avevo la polmonite”, “sono incinta” e l'evergreen ”non posso stare alla catena di montaggio per quarantotto ore di seguito”, crolla anche il pretestuoso “sono in coma vegetativo”. Questi i fatti: Gli illuminati dirigenti di un'azienda lombarda, stanchi di doversi sobbarcare le continue assenze di un'operaia scansafatiche che, oltretutto, lavorava per loro da soli sedici anni, hanno deciso di buttarla fuori. Scelta giusta e sacrosanta. Quest'ultima, a quanto risulta, non si recava più al lavoro dal 2010, in seguito ad un aneurisma cerebrale che l'aveva ridotta in stato vegetativo.
Bravo Silvio! Basta con questa tragedia dello stato vegetativo!E allora? Io ho dato un esame con quasi trentanove di febbre, e mica mi sono lamentato, mica ci hanno scritto su un articolo di giornale... Comunque, nella lettera di licenziamento che i familiari hanno provveduto a leggere alla signora, dopo la clausola: “Se rinunci a farci causa non sbattere le palpebre”, viene spiegato che un operaio, quando ha la faccia tosta di andare in coma, crea evidenti intralci all'attività produttiva. Vero! Verissimo! Cosa gli fai fare ad uno in coma? Tutt'al più lo porti come spettatore ad un convegno di Vittorio Sgarbi, ma quello è un lavoro a chiamata! Non è che ti possono fare un contratto a tempo indeterminato... Come è ovvio, i sinistri ostacolatori del progresso hanno subito cominciato a stracciarsi le vesti: “non è giusto”, “ci sono i diritti”, “la costituzione”, “lo dico a mamma” ecc...ecc... La verità è che i dirigenti dell'azienda, generosi, si sono impegnati a versare alla ex-dipendente pure la liquidazione! Così loro possono assumere uno schiavo operaio cinese, e la signora, nel tempo libero che solo un coma può darti, si gode il suo gruzzoletto. Volete mettere? Viva la competitività ed il progresso! ORA TORNATE A LAVORARE!

_________________
Immagine


Top
 Profilo Invia messaggio privato  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
cron
Powered by phpBB. Servizio offerto da MondoWeb.net